Monoraria o bioraria: qual è la tariffa giusta per me?

hatena-1184896_960_720

[sinergas risponde] Monoraria o bioraria: qual è la tariffa giusta per me?


Tariffa monoraria e tariffa bioraria, qual è la differenza? Cosa comporta la scelta dell’una o dell’altra? E soprattutto, quale delle due mi consente di risparmiare di più?

La liberalizzazione del mercato dell’energia ha portato molte novità, prima tra tutte la possibilità per l’utente di scegliere liberamente il proprio fornitore, in secondo luogo – ma solo per l’energia elettrica - la scelta tra una tariffa monoraria o bioraria.

L’AEEGSI (Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico) ha stabilito che a partire dal 1° luglio 2010, tutti gli utenti rimasti nel mercato di tutela (ovvero chiunque non avesse scelto di cambiare fornitore passando al mercato libero) sarebbero passati automaticamente all’opzione bioraria.

Cerchiamo allora di chiarire subito i due concetti di base:

Tariffa monoraria: il prezzo kwh è uguale in tutte le ore della giornata.

Tariffa bioraria: il prezzo dell’energia è diverso in base alla fascia oraria, ovvero l’energia costa di più durante il giorno (F1) e meno durante le ore serali/notturne e nel weekend (F2, F3).



















FasciaOrario di applicazione
F18.00 – 19.00 dal lunedì al venerdì
F27.00 – 8.00 dal lunedì al venerdì
19.00 – 23.00 dal lunedì al venerdì
7.00 – 23.00 il sabato
F300.00 – 7.00 dal lunedì al sabato
23.00 – 24.00 dal lunedì al sabato
La domenica e i giorni festivi tutta la giornata

La tabella ci consente di capire che la scelta tra una tariffa monoraria o bioraria dipende in massima parte dalle nostre vite e dalle nostre abitudini di consumo energetico.

Una famiglia che ha almeno un componente che passa molto tempo in casa anche di giorno, e utilizza gli elettrodomestici in particolare nelle ore diurne. (es. casalinga, figlio studente universitario, lavoratore autonomo da casa) troverà maggiore convenienza nella formula monoraria.

Una famiglia composta da una coppia di lavoratori dipendenti che lavorano fuori casa tutti i giorni dal lunedì al venerdì e svolgono le attività di casa prevalentemente alla sera o nei weekend dovrebbero invece scegliere la tariffazione bioraria.

Qualora aveste ancora dubbi in merito potete consultare la vostra bolletta o affidarvi alla consulenza degli agenti Sinergas per capire quale tariffa è più adatta alle vostre esigenze di consumo.



Post a comment