Bentornato settembre!

ragazzi mare

L’estate sta finendo…  non sono soltanto le parole di un grande classico degli anno ’80, ma purtroppo una triste verità per tutti noi. Mentre facciamo gli ultimi tuffi della stagione e ci prepariamo al rientro, come possiamo sfruttare al massimo le energie raccolte in questi mesi di sole, mare e relax? Ecco alcuni consigli utili per affrontare settembre con tutta la spinta necessaria, con un occhio di riguardo per l’ambiente… 

A casa. Spesso al ritorno dalle vacanze si commette l’errore di tuffarsi a capofitto in una serie di operazioni che ci sembrano necessarie per un immediato ‘rientro alla normalità’: disfare le valigie, fare mille lavatrici, riporre l’attrezzatura da mare o da trekking… Il passaggio dovrebbe invece essere graduale e senza stress, per consentirci di conservare la positività accumulata in vacanza. Allora, lasciate per un attimo da parte zaini e borsoni e godetevi il piacere di essere di nuovo a casa. E quando finalmente vi sentirete pronti per affrontare il bucato, ricordate i consigli per risparmiare e rispettare l’ambiente.

In ufficio. Il primo giorno di lavoro dopo le vacanze è spesso traumatico, ecco perché va affrontato con positività. Dopo una bella colazione, approfittate dell’aria frizzantina della mattina di settembre lasciando, se possibile, l’auto in garage: una passeggiata vi consentirà di essere più distesi all’incontro con il capo e i colleghi. Durante la giornata, concedetevi qualche momento di pausa ripensando ai momenti più belli della vostra estate o fantasticando sulla meta delle prossime vacanze e… non dimenticatevi di sorridere!

A scuola.  Anche per i più piccoli è il momento del ritorno alla routine. A qualsiasi età, la preparazione del primo giorno di scuola può trasformarsi in una piacevole attività famigliare: scegliete insieme il materiale di cancelleria e aiutate i bambini a dare nuova vita al vecchio astuccio o zainetto con decorazioni creative, riducendo così l’impatto sull’ambiente – e sul portafogli – del nuovo anno scolastico.

Nel tempo libero. Iniziate a guardarvi intorno: l’autunno è il momento propizio per iniziare un corso o un’attività sportiva. Imparare una nuova lingua o iscriversi in palestra, dedicarsi al cucito o alla cucina vi aiuteranno a superare lo stress dei mesi invernali arricchendovi e facendovi rimanere in forma per la prossima prova bikini. In fondo… mancano solo nove mesi!



Post a comment